Scuola di counseling

Home / Scuola di counseling


SCUOLA DI COUNSELING

Il Counseling è un processo dialogico attivo tra un counselor e un cliente (o più clienti in caso di counseling di coppia, familiare o di gruppo) basato sui principi di empatia, autenticità, congruenza e sull’integrazione di molteplici modelli psicologici e di abilità comunicative.



Ha lo scopo di aiutare il cliente ad analizzare, a chiarire sistemi di pensiero, a risolvere situazioni di crisi e stati di sofferenza in rapporto ad eventi o problemi specifici e a forme di disagio esistenziale e relazionale.



Aiuta a prendere decisioni e ad elaborare conflitti ed è applicabile in diversi campi (relazione di aiuto, formazione, ambito aziendale e comunitario).



Aiuta a raggiungere in un tempo concordato obiettivi specifici, atti a promuovere itinerari di consapevolezza e conoscenza di sé, il benessere personale e a migliorare il rapporto con gli altri, a incrementare l’autostima e il sentimento di autoefficacia, a riappropriarsi della propria vita e ritrovare una propria armonia interiore.






Il counseling
è una pratica di sostegno individuale e di gruppo che si propone con sempre maggiore frequenza in questi anni in diversi ambiti professionali: da quello psicologico, pedagogico e socio-sanitario a quello aziendale e della formazione.



Il counselor è un esperto di comunicazione e relazione, capace d’intervenire con competenza nella mediazione familiare per affrontare problemi di coppia e come supporto alla genitorialità, nell’orientamento scolastico, nel case management, nella formazione alla leadership e alle tecniche di gestione del conflitto, nel sostegno psicologico con malati oncologici e presso comunità terapeutiche, e in tutte le forme di disagio e di difficoltà esistenziale dove il soggetto necessita di un aiuto per riprendere consapevolmente la trama della propria vita, cambiare e rimettere in gioco scelte evitate o dimenticate.



Il counselor è una specifica figura professionale nell’ambito della relazione di aiuto riconosciuta a livello nazionale ed internazionale.











I CORSI DI COUNSELING WEGA



I corsi di Counseling WEGA, Scuola riconosciuta dall’Assocounseling, hanno l’intento di formare una figura professionale capace di facilitare processi di autoconsapevolezza e comunicazione interpersonale e sono pertanto rivolti a:


      • medici, psichiatri, psicoterapeuti


      • psicologi, educatori, pedagogisti, operatori sociosanitari e di comunità, esperti nella relazione d’aiuto e nella consulenza in ambito scolastico


      • dirigenti, manager, formatori, esperti in pubbliche relazioni, selezionatori e responsabili del personale


      • professionisti che a diverso titolo utilizzano la comunicazione come strumento di lavoro e che vogliono ampliare le proprie competenze relazionali


      • persone che desiderano migliorare la propria capacità di comunicare nell’ambito delle relazioni affettive


I percorsi di counseling Wega sono riconosciuti dall’associazione di categoria professionale Assocounselinglogo_assocounseling



Counseling a orientamento interpersonale integrato per lo sviluppo delle competenze relazionali

ORIENTAMENTO TEORICO



L’attenzione ai processi comunicativi e relazionali del singolo, dei gruppi e della comunità, ha favorito l’incontro e l’integrazione di diverse discipline e orientamenti teorico-esperienziali in ambito pedagogico, filosofico e psicologico, quali:

      • orientamento umanistico-esistenziale


      • terapie a mediazione corporea: bionergetica, organismica, corenergetica


      • psicoterapia biosistemica (che connette tra loro aspetti corporei, neurfisiologici, sistemici)


      • modello sistemico-familiare


      • approccio cognitivo-costruttivista


      • counseling interpersonale-integrato


      • approccio psicodinamico


      • consulenza filosofica


      • analisi transazionale


      • programmazione neuro-linguistica




Lo studio e l’approfondimento di tali modelli ha favorito la costruzione di un approccio che mette al centro la persona considerata nell’unità e nella complessità di tutte le sue dimensioni costitutive: cognitiva, corporea, affettiva, etica e relazionale. Tale approccio si pone l’obiettivo di aiutare l’individuo a:


      • diventare consapevole di come “manifesta” se stesso


      • scoprire la propria modalità di incontro con l’altro


      • promuovere l’equilibrio dell’unità “corpo-mente-relazione”





DEFINIZIONE SINTETICA



Counseling ad orientamento interpersonale integrato per lo sviluppo delle competenze relazionali.





OBIETTIVI FORMATIVI



Primo anno: conoscenza di sé e del proprio modo di sintonizzarsi e interagire con il mondo; consapevolezza e sviluppo delle abilità comunicative e relazionali.



Secondo anno: apprendimento di tecniche di facilitazione nella relazione d’aiuto e sviluppo di conoscenze e competenze sul piano della crescita personale.



Terzo anno: consolidamento delle competenze personali necessarie alla pratica di counseling e integrazione dei diversi livelli di comprensione: sapere, saper fare, saper essere. Approfondimento delle competenze professionali a gestire in modo efficace una relazione di Counseling.





METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO



Il corso si svilupperà attraverso una medotologia teorico-esperienziale in cui saranno previste sia lezioni d’aula frontali (25%) sia momenti di apprendimento attivo (75%).



L’approccio integrato del corso permetterà ai partecipanti l’apprendimento e la sperimentazione di diversi approcci esperienziali che faranno riferimento ai diversi modelli teorici utilizzati all’interno del corso triennale.





MODALITÀ DI AMMISSIONE



Numero massimo allievi: 20



Per essere ammessi al corso è necessario sostenere il colloquio di selezione ed il pre-training di presentazione del corso.





ATTESTAZIONI



Alla conclusione del percorso verrà rilasciato il Diploma in Counseling riconosciuto da Assocounseling
logo_assocounseling




SCARICA LA SCHEDA DEL CORSO














Master in counseling aziendale e neurolinguistic coach

ORIENTAMENTO TEORICO



L’attenzione ai processi comunicativi e relazionali del singolo, dei gruppi e della comunità, ha favorito l’incontro e l’integrazione di diverse discipline e orientamenti teorico-esperienziali in ambito pedagogico, filosofico e psicologico, quali:

      • orientamento umanistico-esistenziale


      • terapie a mediazione corporea: bionergetica, organismica, corenergetica


      • approccio cognitivo-costruttivista


      • counseling interpersonale-integrato


      • approccio psicodinamico


      • enneagramma


      • analisi transazionale


      • programmazione neuro-linguistica


      • ipnosi ericksoniana


      • mental training e abilità di coaching




Lo studio e l’approfondimento di tali modelli ha favorito la costruzione di un approccio che mette al centro la persona considerata nell’unità e nella complessità di tutte le sue dimensioni costitutive: cognitiva, corporea, affettiva, etica e relazionale. Tale approccio si pone l’obiettivo di aiutare l’individuo a:


      • diventare consapevole di come “manifesta” se stesso


      • scoprire la propria modalità di incontro con l’altro


      • promuovere la consapevolezza dell’unità “corpo-mente-relazione”


      • potenziare le risorse interiori per conseguire obiettivi in ambito professionale





DEFINIZIONE SINTETICA



Master triennale in Counseling aziendale e Neurolinguistic coaching.





OBIETTIVI FORMATIVI



Primo anno: conoscenza di sé e del proprio modo di comunicare e sintonizzarsi con il mondo. Ampliare abilità relazionali. Favorire la formulazione di obiettivi ecologici e apprendere gli strumenti del processo motivazionale.



Secondo anno: apprendimento di tecniche di facilitazione nelle relazioni professionali, di strumenti per la gestione delle obiezioni (Sleight of Mouth), del conflitto e della negoziazione assertiva.



Terzo anno: consolidamento delle competenze personali necessarie alla pratica di counseling e integrazione dei diversi livelli di comprensione: sapere, saper fare, saper essere. Approfondimento delle competenze professionali per gestire in modo efficace una relazione di Counseling. Acquisizione di abilità di Coach e sviluppare capacità di Public Speaking.





METODOLOGIA DI INSEGNAMENTO



Il corso si svilupperà attraverso una medotologia teorico-esperienziale in cui saranno previste sia lezioni d’aula frontali (25%) sia momenti di apprendimento attivo (75%).



L’approccio integrato del corso permetterà ai partecipanti l’apprendimento e la sperimentazione di diversi approcci esperienziali che faranno riferimento ai diversi modelli teorici utilizzati all’interno del corso triennale.





A CHI SI RIVOLGE



Professionisti, formatori, imprenditori, manager aziendali che a vario titolo si occupano di comunicazione e relazione nell’ambito aziendale.





MODALITÀ DI AMMISSIONE



Numero massimo allievi: 20



Per essere ammessi al corso è necessario sostenere il colloquio di selezione ed il pre-training di presentazione del corso.





ATTESTAZIONI



Alla conclusione del percorso verrà rilasciato il Diploma in Counseling riconosciuto da Assocounseling
logo_assocounseling














ESPERIENZE



Dal 2009 Wega ha attivato nelle Province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata corsi triennali di Counseling integrato per lo sviluppo delle competenze relazionali, divenendo un punto di riferimento nelle Marche Sud per i numerosi allievi che hanno iniziato la professione del Counselor.




SCOPRI LE ALTRE ATTIVITÀ DI WEGA

  • Scuola di counseling
    Corsi sulla comunicazione e la gestione dei conflitti
    Centri di ascolto
    Formazione professionale
  • Attività culturali
    Laboratori esperienziali
    Rimotivazione allo studio
    Progetti per il sociale


Contattaci

Benvenuto sul sito di WEGA. Scrivici e ti ricontatteremo al più presto. Grazie.

Benvenuto sul sito di WEGA. Siamo a tua disposizione.

Clicca INVIO per inviare il tuo messaggio